Intervista esclusiva a Jared Padalecki

Ecco l’intervista che Jared Padalecki che interpreta Sam nella fortunata serie televsiva “Supernatural” ha rilaciato al settimanale Entertaiment weekly

Così, Sam e Dean (Jensen Ackles) sono travolti da una specie di un torrente in questa stagione.


Jared Padalecki:
Lo sono. Abbiamo fatto molto in questo show per mettere Sam e Dean in tante strane situazioni, e ora siamo in stagione 7 e ci si chiede, “Bene, che cosa può accadergli ora?.” La cosa meravigliosa e la vera benedizione dal punto di vista dei fratelli e quello che nel corso degli ultimi anni  abbiano accumulato tanti amici e questo angelo che ci ha fatto superare tanti momenti duri e tutte queste basi costituiscono una piccola casa che sono veramente una manna per la nostra attività di caccia, per così dire. E ora stiamo perdendo gradualmente contatto con tutte queste cose. I cacciatori vengono uccisi  abbiamo perso angelo che vegliava  sulle nostre spalle. Così ora vediamo i ragazzi in una posizione che i cui non sono mai stati  prima, dove di solito hanno avuto più di artiglieria a loro disposizione.

Essendo Castiel stato  così vicino a loro, come possono fare con il suo nuovo potere?
Beh, è ​​molto intenso. Certamente non è da non prendere alla leggera. Uno degli scrittori cita come il potere corrompe, e vediamo Castiel con avere un potere assoluto. Noi non prendiamo alla leggera quello che può fare. Quindi cerchiamo di andare a tutto gas.  Sam e Dean in genere cercano di non fare le cose a metà. Se vedono qualcosa che non gòi piace cercano di’andare avanti a tutto gas.

Deve essere difficile da fare una cosa del genere con il muro di Sam che si sbriciolata. Come vi regolate con questo?


Sam e Dean non sanno cosa potrebbe andare storto ora. Una delle cose che è davvero rimasto una costante per Sam  è quella che almeno lui ha cercato di rimaneresempre forte. A volte c’è stato un crollo, come quando aveva il sangue demoniaco  dentro di se. Ha sempre pensato che stava facendo la cosa giusta, e lui rimase molto testardo. Ma ora, con muro di Sam che sta crollando, vediamo questo ragazzo che è sempre stato forte, che questo tipo di forza ora la sta perdendo. Non sa se può fidarsi di se stesso e ha mille dubbi, e questo lo paralizza. E ‘difficile perDean, è difficile per Bobby perché non può essere un aiuto per loro se non può essere d’aiuto neanche a se stesso. Almeno in passato, è sempre stato in grado di andare con armi spianate e di fornire un qualche tipo di aiuto. Ma ora, con Sam che non è certo di chi è e dove si trova, è Dean e Bobby devono prendersi cura di me.

Mi stai spezzando il cuore qui …


[Ride] Certamente ci faremo anche quattro risate-  Di solito, da quello che posso estrapolare dalle stagioni passate, di solito otteniemo un tipo di  trama poi gettare in alcuni momenti divertimenti intorno alla mezza stagione. [Di solito, è] proprio dietro quando ognuno sta andando, “L’uomo, non so se riesco a fare con un altro [episodio] scuri e morire e la morte.” Qui, all’inizio, percorriamo questo nuovo percorso che stiamo prendendo. E non manca di risate. Dean ha sempre avuto questa vena umoristica, e Sam reagisce alle battute di questo ragazzo che io chiamo mio fratello. Così avremo un buon momento, alla fine, ma non abbiamo un super-Pippo ancora. Ma stavo pensando che l’altro giorno. E ‘bello essere parte di un divertimento, un pazzo show di fantascienza che è buia e si occupa di mitologia e poi facciamo qualcosa in cui noi siamo noi stessi. E ‘bello per i fan. Essi apprezzano di essere una parte del show  e ridere con noi.

A questo punto e ora, non stiamo facendo i numeri di American Idol, dove 30 milioni di persone guardano ogni settimana ed è un gioco da ragazzi che [faranno] andare sempre. Abbiamo questo nucleo di seguaci che sono una parte di essa e felice di essere di una parte di essa. Quindi è bello avere la fiducia nei nostri telespettatori che possiamo fare una cosa del genere e non saltare lo squalo. In realtà, abbiamo avuto un episodio chiamato “Jump the Shark”.

Ora, questo può sembrare stupido, e lo è. Ma ho questa domanda più di ogni altra cosa, quindi cerchiamo di enirne fuori. Che cosa succederà con i capelli di Sam in questa stagione?

[Ride … per un bel po ‘] Beh, probabilmente saranno più simile alla stagione 6 rispetto alla passata stagione 1. Hanno avuro una propria vita.  Penso che un giorno i miei capelli e la Impala saranno ri-negoziati per la stagione 7. Ma credo che riprendiamo stagione 7 dove abbiamo lasciato la stagione 6. Quindi è più simile a quella. Ho un sacco di gente che amava il mio taglio della  stagione 1. Credo che, letteralmente, abbiamo avuto tempo di cambiare più  volte negli ultimi 6 o 7 anni, dicevamo  “voglio tagliarmi i capelli molto corti.” O Jensen tipo: “Ho molta voglia di crescere i miei capelli. Fa freddo qui. “E suppongo ci lascino così perché è giusto che Sam e Dean sono come  sono. Uno con i capelli lunghi e l’altro con i capelli corti. E ora che Sam è adulto, ha definito sicuramente lo stile più che lasciarlo essere floppy e frumpy. Ripensando alla stagione 1, ero solo un ragazzo di 23 anni-vecchio ragazzo,  anche 6 ‘4 “. Ho avuto il corpo di un uomo, ma un volto di un ragazzo, e volevano che io fossi più un ragazzo che un uomo. Così mi hanno dato l’aspetto originale Bieber. Forse Bieber ha rubato da me – l’attegiamento – c con il capello negli occhi “Penso di essere troppo sexy”. Ma ora io devo impersonare un Sam adulto

Infine, Supernatural è in  concorrenza nella notte di Venerdì con Fringe, NBC Grimm, che si trovano in una timoneria simile, è anche per l’avvio. Cosa ne pensi di questo? Come sta andando a tariffa Supernatural?

Forse dovrei essere preoccupato, ma lo prendo come un complimento. Molti di questi spettacoli soprannaturali vanno e vengono. Io guardo Fringe e Josh [Jackson] è un amico. Credo che si può dire, portalo. Siamo stati in sette anni. Buona fortuna recuperiamo. [Ride] Ma lo prendo come un complimento. Supernatural quando è uscito, c’erano un sacco di procedure o eri un medico o un poliziotto o un avvocato, altrimenti lo spettacolo non rimaneva in TV. E poi siamo venuti noi, e io non voglio dire che siamo stati pionieri, ma abbiamo trovato la nostra nicchia. E, come ho detto, non stiamo ricevendo 100 milioni di telespettatori ogni settimana, ma abbiamo alcune persone che sono appassionate a questo genere.

Random Posts

Loading…

Be Sociable, Share!

Comments

comments