Supernatural: Curiosità sulla settima stagione

La strada tortuosa di Dean, le rotelle perse di Sam e la furia omicida di Castiel! Castiel può tornare dal lato oscuro? Sam soccomberà ai ricordi dell’Inferno? E cosa sta succedendo a Dean? Molte di queste domande sono al centro della settima stagione di Supernatural, Sera Gamble e Bob Singer ci parlano per di cosa c’è in serbo per i Winchester e del nuovo Cattivo (un suggerimento: leggete la vostra Bibbia).

Il posto al Sole di Dean: Tutti voi, fan di Dean, state tranquilli, il fratello maggiore avrà molto da fare nella nuova stagione. “Dean avrà una serie di problemi…con i quali dovrà avere a che fare” dice Singer, promettendo un “viaggio più tortuoso…attraverso ciò che prova a livello emotivo” di quello che ha fatto nel passato. Ma un “grande punto di svolta” arriverà nel quarto episodio quando il cacciatore subirà dei processi davanti al dio egizioche pesa il tuo cuore facendo il confronto con una piuma e se il tuo cuore è più pesante della piuma ti fa fuori” ci dice in anteprima Singer. “Si basa tutto sul fatto di portarsi dietro una colpa. Non semplicemente ‘Mi sento male?’ ma “Mi sento colpevole?’” Detto questo “Dean è in un diverso punto rispetto a quello in cui si trovava nelle scorse stagioni”. E per quanto riguarda la sua amata Impala che inizierà questa stagione a pezzi, Singer ci rassicura: “Tornerà. Come lo show, non morirà”.

Sam e le sue rotelle: Ricordate come è caduto il muro di Sam la scorsa stagione? Le conseguenze non saranno piacevoli, ma cose così orribili non posso rimanere segrete. “Quello che sta succedendo a Sam non è qualcosa che può nascondere a lungo” dice la Gambleverrà fuori abbastanza in fretta il fatto che stia avendo a che fare con questa terribile situazione a causa della caduta del muro, cosa che culminerà drammaticamente nel secondo episodio”. Tutto ciò che sta passando in questo momento Sam lo porterà al limite, tanto che nell’episodio 2 “affronterà quel momento da cacciatore dopo aver passato tutte quelle cose potrebbe portarlo a perdere le rotelle per sempre”. Nonostante i loro problemi e segreti, la Gamble assicura che “è molto importante per Dean e Sam prova a rimanere insieme” Dopotutto “Non hanno molte persone e lavorano decisamente meglio insieme, hanno bisogno l’uno dell’altro in molti modi”.

Cas Corrotto: Preparatevi al nuovo e terrificante Cas come ex angelo preso da furia omicida scagliandosi contro quelle che credeva fossero “cose fatte in nome di Dio che erano corrotte o sbagliate” dice la Gamble. Ma nella sua mente, Castiel sta facendo quello che è giusto. “Eric Kripke amava dire che ‘Ogni cattivo è l’eroe della sua storia?” dice Singer. E aggiunge la Gamble: “Ci sono cose che sta facendo…che provengono da un luogo puro e antico per lui – cose che sperava da lungo tempo che suo padre tornasse a fare” Cas è anche là fuori a fare cose per dimostrare di aver ragione ai suoi amici che lo hanno abbandonato. “Alcune delle sue azioni in questo episodio sono fatte perché vuol dimostrare loro che sono nel torto” dice la Gamble.Ma a causa di questo si scava ancora di più la fossa”.

I Leviatani sono qui! I nuovi Cattivi nello specchietto retrovisore di Sam e Dean sono ancora più antiche dell’uomo e degli angeli. Ma lo sapevate che alle bestie bibliche piace far festa? “Nel senso che sono qui per divertirsi, non per mettere a ferro e fuoco il mondo e per essere semplicemente cattivi ed è un’idea giusta” dice la Gamble, aggiungendo “Sono qui solo per divertirsi”. Ma fa notare che sono anche “più intelligenti” quindi quale sarà il loro piano malvagio? Questo rimane oscuro, ma “sicuramente non vogliono tornare a casa” in purgatorio. “Quando ci si pensa, la nostra casa, la Terra, è una specie di Eden – un po’ corrotto, ma pieno di possibilità” spiega “Sembra che tutti vogliano stare qui e ci siano un sacco di direzioni da prendere”.

Facce nuove e familiari: Non date per scontato che il demone Crowley dalle mille risorse sia sparito solo perché è stato bandito da Cas. “Crowley è il personaggio più interessato a se stesso che ci sia nello show” spiega la Gamble.Torva sempre un modo per sfruttare le situazioni a suo favore”. E mentre in questa stagione la bilancia del potere penderà da un’altra parte, “lui cercherà di capire come inserirsi in questa nuova situazione” continua la Gamble. “C’è un motivo se ha vissuto per tutto questo tempo…quindi mentre le cose si evolvono durante tutta la serie, lo vedremo provare ad adattarsi”. Nel frattempo Dean e Sam dovranno imparare a contare su nuovi amici per quanto riguarda l’aiuto. Per esempio, gli spettatori lo troveranno difficile, ma i ragazzi dovranno fare a meno del prezioso aiuto di Bobby e cercare aiuto quando “dovranno sparire un po’ dalla circolazione” dice la Gamble.

Il meglio del resto: Uno dei ragazzi avrà la possibilità di viaggiare nel tempo ancora – nel 1944 – ma questa volta non sarà per mezzo del potere di un angelo. “Si scoprirà che il caso su cui si stava investigando è lo stesso caso che Sam e Dean stanno cercando di risolvere ora” descrive la Gamble. A proposito, una delle cose sulla lista dei desideri di Sera, ma non in questo episodio? Zombie nazisti! E inoltre fate caso al nuovo titolo di testa della sigla “E’ mostruoso e disgustoso e si collega al purgatorio” dice la Gamble riguardo alla nuova immagine “C’è una sorta di atmosfera da B movie in quello schifo che viene fuori dallo schermo”.

Random Posts

Loading…

Be Sociable, Share!

Comments

comments